Blog: http://web2Oltre.ilcannocchiale.it

L’invasione delle Net Tv: un possibile passo avanti!?

Nell’ultimo periodo in Rete c’è stato un sovraffollamento di post, notizie, servizi e quant’altro relativo all’ondata di nuove realtà video nel web. L’interesse si è mosso dal lancio del progetto N3TV di Tommaso Tessarolo, passando per la versione italiana di Intruders Tv curata dalla “poliedrica” Livia Iacolare e dal progetto VideoMarta.

Non è una novità, infatti, che gli strumenti attualmente disponibili in Rete permettono a tutti di “fare Tv” e cimentarsi in una sorta di “allegro chirurgo” per la trasmissione di contenuti video online.

Ma cosa significa esattamente “fare Tv”?

Trasmettere video realizzati da altri in una sorta di palinsesto ragionato?

Realizzare in prima persona video, interviste o interventi per parlare di vari argomenti?

Tutto qua?

Quello che mi sto chiedendo, e su cui ragiono da un po’, è la possibilità di staccarsi dal format e dalle modalità classiche di trasmissione a favore di qualcosa d’innovativo o che per lo meno non replichi quello che si vede normalmente in Tv.

Premesso che la qualità complessiva dipende in gran parte dai contenuti delle trasmissioni, non è forse giusto staccarsi dal modello mainstream classico a cui siamo abituati e cominciare a ricercare nuovi format più adatti all’online!?

Vedo invece un adattamento sterile e poco critico di regole non scritte alle quali siamo stati abituati e poca voglia di metterle in discussione: dove sono gli esperimenti che di videoblog che in America hanno generato il gioiello Rocket Boom?


In tal senso, non me ne vogliano, vedo più innovativi progetti come RobinGood.tv e Eddypedro tv che non N3TV o Intruders.tv.

E da questo mi sorge un dubbio: non si riesce ad innovare il concept della TV o non si vuole?

E’ forse una fase di passaggio questa, nella quale saccheggiare quanti più utenti possibili dalle Tv tradizionali e alle quali non si può proporre trasmissioni particolarmente innovative?

La risposta mi sembra abbastanza retorica, ma per scrupolo ho preferito farmela.

Pubblicato il 26/9/2007 alle 19.22 nella rubrica Metodi di Sviluppo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web